Didattica


Medicina e Chirurgia a.a. 2022-2023

Corso di laurea a ciclo unico – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Durata 6 anni – Numero di posti programmato a livello nazionale (D.M. 270/04) – Classe LM-41

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe: LM-41 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Magistrale a ciclo unico
o Durata: 6 anni
o Tipo di accesso: Numero di posti programmato a livello nazionale
o Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
o Dipartimento: Scienze cliniche e Medicina Traslazionale
o Codice corso: J54

Descrizione e obiettivi formativi

La missione del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico si identifica con la formazione di un medico a livello professionale iniziale con una cultura biomedico-psico-sociale, che possieda una visione multidisciplinare ed integrata dei problemi della salute e della malattia, con una educazione orientata alla comunità, al territorio, alla prevenzione della malattia ed alla promozione della salute. Tale missione specifica risponde in maniera più adeguata alle nuove esigenze di cura e salute, in quanto centrata non soltanto sulla malattia, ma soprattutto sul paziente, considerato nella sua globalità di soma e psiche ed inserito nel contesto sociale. La formazione medica così orientata è inoltre vista come il primo segmento di un’educazione che deve durare nel tempo, ed in quest’ottica sono state calibrate le conoscenze che lo studente deve acquisire in questa fase, dando giusta importanza all’autoapprendimento, alle esperienze non solo in Ospedale ma anche sul territorio, all’epidemiologia, per lo sviluppo del ragionamento clinico e della cultura della prevenzione. Le caratteristiche qualificanti del medico che si intende formare comprendono: 1) Buona capacità al contatto umano (communication skills); 2) Capacità di autoapprendimento e di autovalutazione (continuing education); 3) Abilità ad analizzare e risolvere in piena autonomia i problemi connessi con la pratica medica insieme ad una buona pratica clinica basata sulle evidenze scientifiche (evidence based medicine); 4) Abitudine all’aggiornamento costante delle conoscenze e delle abilità, ed il possesso delle basi metodologiche e culturali atte all’acquisizione autonoma ed alla valutazione critica delle nuove conoscenze ed abilità (continuing professional development); 5) Buona pratica di lavoro interdisciplinare ed interprofessionale (interprofessional education); 6)Conoscenza approfondita dei fondamenti metodologici necessari per un corretto approccio alla ricerca scientifica in campo medico, insieme all’uso autonomo delle tecnologie informatiche indispensabili nella pratica clinica.

Insegnamenti
http://uniroma2public.gomp.it/PublicData?uid=5702eb96-8f4a-4e82-ba00-15e1edec916f&mode=classRoom&iso=ita&academicYear=2021

Sbocchi professionali

I laureati in Medicina e Chirurgia sono abilitati all’esercizio della professione medica nel territorio nazionale. I principali sbocchi occupazionali del laureato magistrale in Medicina e Chirurgia sono rappresentati da: 1) Scuole di Specializzazione; 2) Dottorati di Ricerca; 3) Ambulatori pubblici e privati; 4) Ospedali e centri specialistici; 5) Università e Centri di ricerca; 6) Medicina del territorio; 7) Organizzazioni sanitarie ed umanitarie nazionali ed internazionali.

Indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi

Sito Web della Facoltàhttp://www.med.uniroma2.it/

Sito del Corso sul sito di Facoltàhttp://cdsmc.med.uniroma2.it

Coordinatore:
Prof. Roberto Bei
bei@med.uniroma2.it

Segreteria didattica:
Tel. +39 06 7259.6923
e-mail: laurea.med-chir@uniroma2.it


Scienze riabilitative delle professioni sanitarie a.a. 2022-2023

Corso di laurea magistrale – Area di Medicina e Chirurgia – Numero di posti programmato a livello nazionale – Classe LM/SNT2 (D.M. 270/04)

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: LM-SNT2 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea magistrale
o Durata: 2 anni
o Tipo di accesso: Numero di posti programmato a livello nazionale
o Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
o Dipartimento: Scienze Cliniche e Medicina Traslazionale
o Codice corso: M10

Descrizione e obiettivi formativi

I laureati nella classe possiedono una formazione culturale e professionale avanzata per intervenire con elevate competenze nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle professioni sanitarie ricomprese nella classe (podologo, fisioterapista, logopedista, ortottista-assistente in oftalmologia, terapista della neuro e psicomotricità dell´età evolutiva, tecnico dell´educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, terapista occupazionale, educatore professionale).
Il corso approfondisce conoscenze teoriche e applicate per consentire la padronanza dei fenomeni relativi alla complessità organizzativa sanitaria, con particolare riguardo verso l’area della riabilitazione. Questa, è intesa come verifica e applicazione di strumenti operativi finalizzati ad una specializzazione coerente alla ricerca di modelli innovativi e risolutivi, oggi sempre più indispensabili, per soddisfare le esigenze e i bisogni sanitari della popolazione.

Sbocchi professionali

Il laureato magistrale può svolgere professioni altamente qualificate con funzione di direttore e coordinatore presso le Unità Operative di Riabilitazione delle aziende ospedaliere ed ULSS; direttore presso i presidi e aziende ospedaliere, ULSS; coordinatore, docente e tutor dei corsi di laurea e corsi specialistici della classe.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580207311000001

Valutazione della didattica – Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti
Sito Web: https://www.laureesanitarietorvergata.it/scienze-riabilitative-delle-professioni-sanitarie/

Coordinatore: Prof. Pasquale Farsetti
E-mail: farsetti@med.uniroma2.it


Scienze e tecniche dello sport a.a. 2022-2023

Corso di laurea magistrale – Area di Medicina e Chirurgia – Accesso libero con verifica dei requisiti curriculari in ingressoo – Classe LM-68 (D.M. 270/2004)

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: LM-68 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea magistrale
o Durata: 2 anni
o Tipo di accesso: Accesso libero con verifica dei requisiti curriculari in ingresso
o Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
o Dipartimento: Medicina dei Sistemi
o Codice corso: H78

Descrizione e obiettivi formativi

Il corso intende offrire una solida preparazione culturale di base nell´area delle scienze motorie, al fine di fornire agli studenti gli strumenti necessari alla progettazione e gestione delle attività sportive per i normodotati e i disabili.
L’impianto formativo prevede l’acquisizione di specifiche competenze e conoscenze: fondamenti teorici, metodologici e tecnici delle varie discipline sportive; metodologie e tecniche per la valutazione funzionale dell´atleta, con specifica attenzione alla tutela della sua salute anche nei confronti dei rischi connessi ai fenomeni di doping; assetti istituzionali entro i quali si colloca il sistema delle attività sportive; materie scientifiche di base, con capacità di collegamento e differenziazione nelle diverse tecniche applicate; evoluzione storica della cultura e delle tecniche dello sport; assetti economici e istituzionali entro i quali si colloca il sistema delle attività sportive.

Insegnamenti
http://uniroma2public.gomp.it/PublicData?uid=01cd9029-a368-4609-8079-8278b89029fa&mode=classRoom&iso=ita&academicYear=2021

Sbocchi professionali

Il programma prepara figure professionali altamente qualificate che possano essere impiegate nel mondo dello sport anche in autonomia e con ruoli di responsabilità sul singolo e la collettività. Il laureato può operare nel campo dello sport agonistico in qualità di allenatore, preparatore fisico e metodologo dell´allenamento, nelle attività fisiche del tempo libero, come personal trainer, istruttore di varie discipline del fitness in strutture per la pianificazione di programmi individualizzati di attività fisica. Il Laureato Magistrale in LM-68 può intraprendere la carriera di Docente di Scienze Motorie e Sportive nella scuola pubblica e in quella privata. Può anche operare come: Dirigente e coordinatore di servizi per l’attività motoria in aziende e società nel settore di interesse; Direzione e management di palestre, centri fitness, società di consulenza nel campo delle attività motorie; Osservatore sportivo; presso centri di studio, ricerca e sviluppo delle Federazioni Sportive Nazionali e di aziende di settore; presso centri di addestramento delle Forze Armate e dei Corpi Militari impegnati nella sicurezza e difesa dello stato; presso centri di addestramento dei dipartimenti del soccorso pubblico e della difesa civile.

Indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi

Riferimenti web e contatti

Sito Web: http://www.scienzemotorie.uniroma2.it

Coordinatore:
Prof. Ferdinando Iellamo
Email iellamo@med.uniroma2.it

Segreteria didattica:
Tel: +39 06 7259.6920

Dott.ssa Lucilla Tiberi
e-mail: lucilla.tiberi@uniroma2.it
Tel. +39 06 7259.6938


Odontoiatria e protesi dentaria a.a. 2022-2023

Corso di laurea a ciclo unico – Facoltà di Medicina e Chirurgia – Durata 6 anni – Numero di posti programmato a livello nazionale (D.M. 270/04) – Classe LM-46

Lingua: Italiano

Informazioni generali

o Classe di Laurea: LM-46 (D.M. 270/04)
o Tipologia di corso: Laurea Magistrale a ciclo unico
o Durata: 6 anni
o Tipo di accesso: Accesso programmato a livello nazionale
o Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
o Dipartimento: Scienze cliniche e medicina traslazionale
o Codice corso: J55

Descrizione e obiettivi formativi

Il Corso prepara all’esercizio della professione odontoiatrica, e permette di acquisire fondamenti metodologici della ricerca scientifica.
L’ammissione al Corso avviene previo superamento di una prova stabilita annualmente in base alla Programmazione Nazionale. La prova di ammissione verte su domande di cultura generale, di biologia, di chimica, di fisica e matematica.
Le attività didattiche comprendono lezioni frontali, attività formative professionalizzanti, esercitazioni, attività didattiche opzionali, corso di lingua inglese. La frequenza alle attività didattiche è obbligatoria, per almeno il 66% delle attività didattiche complessive previste dal singolo corso integrato e dalle singole discipline che lo compongono, e viene verificata dai Docenti che adottano le modalità di accertamento stabilite dal Consiglio della struttura didattica.
Al termine del percorso di studi il laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria deve superare un Esame di Stato abilitante alla professione di Odontoiatra.

Sbocchi professionali

Il laureato magistrale ha specifiche professionalità nel campo della odontoiatria conservativa, parodontologia, protesi, ortognatodonzia, chirurgia orale, patologia speciale odontostomatologica, pedodonzia e clinica odontostomatologica. Può inserirsi immediatamente nel mondo del lavoro presso studi professionali privati polispecialistici, strutture pubbliche come consulente, o svolgere attività libero professionale privata.
Per migliorare la qualità della formazione e favorire l’avviamento al lavoro, il Corso ha stipulato due importanti accordi scientifico-culturali, rispettivamente con l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Roma e con il sindacato ANDI ROMA (Associazione Nazionale Dentisti Italiani).
Grazie a questi accordi è stato possibile realizzare diverse iniziative non solo di carattere culturale ma anche sindacale al fine di formare gli studenti del Corso di Laurea e di permettere loro di interfacciarsi con le Istituzioni che conosceranno terminata la carriera universitaria.
Il Corso prepara, inoltre, alla gestione delle emergenze nello studio odontoiatrico.
I laureati magistrali nel Corso possono inoltre accedere a un’ampia scelta di percorsi di formazione post-laurea.

Condizione occupazionale (Indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580207304700002

Valutazione della didattica – Studenti
Anno accademico precedente

Riferimenti web e contatti
Sito Web: http://odontoiatria.uniroma2.it/

Coordinatore:
Prof. Marco Gargari
E-mail: marco.gargari@gmail.com

Segreteria didattica:
Sig.ra Alessandra D’Angelo
Tel. +39 06 2090.2495/2557
E-mail: presidenza.odonto@uniroma2.it